Sfide – La buca di Maspero -

14 settembre 2012 by emiliano adinolfi

25 luglio 2011 dedicata al derby Juventus-Torino 3-3

 

Siamo in piena Zona Cesarini infatti quando il direttore di gara decreta un rigore in favore della Juve per una normale trattenuta di gioco. È un regalo infiocchettato e pronto per essere scartato e stavolta sembra davvero finita per l’orgoglioso Torino. I granata impazziscono di rabbia e circondano l’arbitro per urlargli di tutto. Tutti tranne uno, Riccardo Maspero, che approfitta della confusione e si avvicina al dischetto. Zitto zitto inizia a scavare con la punta del piede una piccola buca: un paio di colpetti a destra, un altro paio a sinistra e il gioco è fatto. Accade poi che il Matador Salas appoggi la palla proprio nel piccolo fosso e che al fischio arbitrale la palla da lui calciata si impenni in maniera ridicola, per finire in orbita. È finita, la beffa è compiuta: per tutti quel derby rimarrà quello della buca di Maspero.


Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento