Eccellenza, il Ceccano dei giovani continua a stupire

23 aprile 2013 by emiliano adinolfi

Adinolfi e.

Il Ceccano è tornato dal San Felice Circeo con un buon pareggio in tasca.La formazione rossoblù si è portata a quota 44 punti con mister Adinolfi che ha fatto esordire dal primo minuto di gioco tre ragazzi che sicuramente faranno parlare di sé: Arrabito,Fiacco e Spila. Quest’ultimo ha segnato il gol del momentaneo zero a uno in favore del Ceccano e si è dimostrato una costante spina nel fianco della difesa pontina. Emiliano Adinolfi, il giovane allenatore della formazione ciociara, ha dichiarato soddisfatto: «L’ottimo lavoro svolto da Giuliano Farinelli si sta rivelando in tutta la sua evidenza. Abbiamo tanti giovani di valore che ruotano intorno alla prima squadra e con queste premesse non dobbiamo meravigliarci più di tanto che riusciamo ad ottenere risultati importanti». Ma se è vero che il “factotum” Farinelli ha rivitalizzato il settore giovanile del Ceccano, mister Adinolfi sta dimostrando delle capacità veramente notevoli nell’integrare alla perfezione tanti ragazzi nella prima squadra. «Cercheremo di dare il massimo – ha concluso il tecnico rossoblù – fino alla fine della stagione sportiva, conquistando il maggior numero possibile di punti. Alla fine tireremo le somme. Adesso proveremo a sfruttare il doppio turno casalingo con Rocca di Papa Nemi e Boville Ernica. Tra l’altro, sono sicuro che i nostri ragazzi, davvero affamati di calcio, ci regaleranno altre soddisfazioni». E la sensazione è che l’allegra e famelica truppa ceccanese darà del filo da torcere ai prossimi avversari.

Fonte Ciociaria Quotidiano


Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento